Un po’ cross, un po’ strada, un po’ indoor … un po’ dappertutto !

Dove erano i “nostri” domenica scorsa ?
Ma a Padova,  a Vittuone, a San Vittore Olona, a Barcellona, a Rieti … e magari anche da qualche altra parte, ci starà sfuggendo qualcun’altro, impegnato a correre/lanciare/saltare chissà dove !

Puntiamo però la lente di ingrandimento (e l’otturatore delle macchine fotografiche di Gualtiero Marastoni per FIDAL Veneto, Podisti.net ed “ambrosiane”) su:
· S. Vittore Olona,  dove Emilio Lazzaroni coglieva un brillante 7° posto di categoria alla Cinque Mulini Master;
· Padova (risultati),  da dove Silvia Prina (m.800), Giuseppina Perlino (m.200), Giovanni Lambri (salto in lungo), Luca Tassani (m.200) e Franco Valsecchi (m.400) tornavamo con i titoli regionali lombardi (sì, Padova domenica scorsa era anche “enclave” di FIDAL Lombardia) nelle rispettive classi di età . Delusione per Alberto Dafarra, squalificato nei m.400 per invasione di corsia: quella curva e quella riga maledetta !

Per tutti nuove sfide e rivincite sui campi gara di tutta Italia, sin dalle prossime settimane.